Natale in festa tra musica, arte e cibo

Il primo dato importante è che dall’anno scorso il budget è cresciuto più del doppio. Economie di bilancio avrebbero consentito alla giunta di Palazzo ducale di destinare 150mila euro per l’allestimento del cartellone relativo alle festività di fine anno. Sui contenuti c’è invece da rilevare la riapertura dell’ex convento del Carmelo che ospiterà tre mostre di pittura e resterà aperto per un anno intero. Un cartellone all’insegna dell’intrattenimento, con un marcato carattere identitario che farà da filo conduttore a 140 eventi tra concerti e mostre, spettacoli e performance teatrali, animazione e riscoperta della città vecchia.

Esonero Canone Rai 2017: domanda entro il 31 gennaio

Scade il 31 gennaio 2017 il termine ultimo per non pagare il Canone Rai 2017. L’Agenzia delle Entrate consiglia però ai cittadini che non sono obbligati al pagamento di Canone Rai di presentare domanda entro il mese di dicembre. La domanda di esonero Canone Rai 2017 potrà essere presentata dai contribuenti non detentori di apparecchio televisivo ma, per non rischiare di vedersi addebitato l’importo della prima rata del Canone in bolletta è opportuno presentare la richiesta in anticipo.

“Aspettando il Natale” al vecchio Mercato civico

Ritornano gli appuntamenti di Artinpia, l’associazione degli artigiani in piazza. Si inizia da sabato 26 novembre e poi dal 12 dicembre al 7 gennaio prossimi con spettacoli, musica ed eventi gastronomici. Presenti anche quest’anno all’interno del vecchio Mercato civico del capoluogo turritano, da fine novembre sino a dopo l’Epifania, pronti ad animare le serate delle famiglie, dei bambini e dei tanti sassaresi che scelgono di visitare i loro stand. Sono gli artigiani di Artinpia, l’associazione artigiani in piazza, che tra dicembre e gennaio, con il patrocinio del Comune, sono operativi nella struttura che un tempo ospitava la realtà mercatale di Sassari.

Show cooking, Tazenda e 19 Comuni. A Barumini terzo expo del turismo culturale sardo

Le eccellenze culturali, archeologiche, artistiche ed enogastronomiche della Sardegna in vetrina a Barumini il 17 e il 18 dicembre prossimi, per la terza edizione dell’Expo del turismo culturale in Sardegna, organizzata dalla Fondazione Barumini Sistema Cultura. Barumini si conferma simbolo dell’inseparabile binomio turismo-cultura e per due giorni diventa capitale sarda del turismo culturale.

SassariOnLine riparte con rinnovata fiducia

Abbiamo passato un mesetto off-line.
Qualche buontempone si è divertito a impallare il sito sino a provocarne il collasso di PING, SPAM e FLOOD. Un attacco gratuito verso un sito che non dava fastidio a nessuno, non ci siamo schierati politicamente né sportivamente, davamo risalto a notizie utili e ad eventi della città. Comunque tant’è, che ripartiamo da zero, senza caricare vecchie notizie ed eventi passati, sicuri di rimettere i contenuti necessari a Vostra disposizione in breve tempo, nella speranza che a qualcuno di Voi venga voglia di aiutarci con idee e contributi di ogni tipo o anche solo con la Vostra partecipazione.

Reboot, comunque, anche fosse solo per il nostro personale divertimento. 

Ciao!